Giornata Europea delle Lingue 2018


Data / Ora
26/09/2018
10:10 - 12:10

Luogo
C/da Cannamelata

Categorie


Giornata Europea delle Lingue allo Sciascia-Fermi di S.Agata Militello

Il 26 settembre ricorre, dal 2001, la Giornata Europea delle Lingue, concertata congiuntamente dal Consiglio d’Europa e dall’Unione europea con lo scopo di celebrare le diversità linguistiche in Europa e di promuovere l’apprendimento permanente delle lingue.

Il liceo  Sciascia-Fermi di S. Agata Militello ha voluto organizzare, per la seconda annualità, un evento dedicato a questo importante appuntamento

 Seguendo un format, messo a punto, dal Dipartimento di Lingue , gli alunni, veri protagonisti dell’iniziativa, hanno pianificato una serie di attività, seguiti dai docenti di inglese, francese, spagnolo e tedesco

La palestra della scuola si è così trasformata in un palcoscenico dove sperimentare e toccare “con mano”  la ricchezza culturale che lo studio delle lingue può offrire . Grande spazio dunque alla creatività : canzoni in lingua, coreografie, stand culturali, cartelloni , sketch  e tanto, tanto entusiasmo.

In particolare quest’anno, il fil rouge  che ha collegato le varie attività è stato il tema dell’inclusione e dell’accoglienza, infatti, se studiare le lingue rappresenta, principalmente, un’opportunità culturale e professionale , non trascurabile è il valore sociale. In altri termini, l’apprendimento delle lingue diventa garanzia di inclusione, accettazione del diverso, strumento di coesione e gioia di comunicare. Un’ Europa senza barriere si consolida attraverso un processo di integrazione in cui la promozione del multilinguismo rappresenta un innegabile fattore di crescita e uno stimolo al dialogo interculturale.

Più che mai , in questo momento storico, sembra doveroso , da parte della scuola, ricordare il contributo concreto del fattore linguistico nel processo di costruzione della cittadinanza europea la quale trae origine dalla diversità ma si realizza compiutamente nello scambio e nel sentimento di appartenenza a principi e valori comuni.

L’evento è diventato la naturale occasione per  dare il benvenuto agli alunni delle prime classi , presenza briosa  , valore aggiunto al clima disteso e festoso della mattinata .

Un “grazie” riconoscente va alla  Dirigente Bollaci Maria Larissa, sempre entusiasta e disponibile, pronta  a scommettere, come gli insegnanti, su questi momenti di crescita per tutta la comunità scolastica .

Non è mai troppo tardi per imparare una lingua straniera, del resto, come afferma il noto psicolinguista Frank Smith : “ Una lingua ti apre un corridoio per la vita. Due lingue ti aprono tutte le porte lungo il percorso.”