Manifestazione conclusiva del progetto “Libera-Mente. Per una mente libera dai condizionamenti mafiosi”


Data / Ora
29/05/2017
9:00

Luogo
Castello Gallego

Categorie


Grande successo degli studenti del liceo Sciascia – Fermi al contest “Legalità in un ciak”

Si è svolta giorno 29 maggio, al Castello Gallego, la manifestazione conclusiva del progetto “Libera-Mente. Per una mente libera da condizionamenti mafiosi”, curato dall’Associazione di Promozione Sociale “Libera-Mente”. Il progetto, il cui obiettivo è stato quello di contribuire a diffondere la cultura della legalità tra i giovani, ha visto coinvolti gli istituti scolastici del nostro territorio. Durante la manifestazione sono stati premiati i vincitori del contest “Legalità in un ciak”: al primo posto si è classificato l’alunno Pavlo Blancuzzi della IIIB del Liceo delle  Scienze Umane con un cortometraggio “Limite” sulla mafia russa; secondo classificato  la classe IB del liceo classico con  un video sul tema “Occorre compiere fino in fondo il proprio dovere, qualunque sia il sacrificio da sopportare, costi quel che costi” e terzo classificato l’alunno Ciro Restifo Pecorella della IA classico con il video “Insieme…per una cultura della legalità”.

Photogallery

Cliccare su un’immagine per ingrandirla o per visualizzare la galleria