Pio La Torre, orgoglio di Sicilia


Data / Ora
19/12/2015
9:10

Luogo
Teatro "Sacro Cuore di Gesù"

Categorie


Nell’ambito di un progetto di attività educativa anti mafiosa, gli studenti dell’Istituto Sciascia Fermi di Sant’Agata Militello in collaborazione con il Centro Studi Pio La Torre, sabato 19-12-2015, alla presenza di diverse autorità hanno rappresentato presso il Teatro Sacro Cuore l’atto unico dedicato a “Pio La Torre, orgoglio di Sicilia” rimasto tra i pochi testi teatrali scritto da uno dei più grandi scrittori del novecento nonché nostro concittadino Vincenzo CONSOLO.  Il progetto è stato coadiuvato dalle Prof.sse Mariella Giuffrè e Dora Damiano.a

Lo spettacolo, tratto dall’omonimo testo di Vincenzo Consolo, racconta la vita e la vicenda di Pio La Torre, sindacalista e politico siciliano ucciso dalla mafia a Palermo il 30 aprile 1982. Dalla strage di Portella della Ginestra all’assassinio di Pio insieme al compagno Rosario Di Salvo si ripercorrono alcune dolorose pagine di storia siciliana e italiana. Il movimento dei contadini e delle leghe bracciantili, l’occupazione dei feudi, le proteste per la pace e contro i missili di Comiso sono gli eventi che attraversano la storia di un uomo il cui impegno politico e sacrificio sono diventati “Orgoglio di Sicilia”.

.

.

Fonte: leonardomancini


Il testo integrale dell’opera

Rif.: Circolare n. 108