Visita al Parco Astronomico


Data / Ora
02/03/2017
Tutto il giorno

Luogo
Gal Hassin

Categorie




Gli studenti delle classi V dell’indirizzo Scientifico visiteranno il Parco Astronomico “Gal Hassin” di Isnello.

ISNELLO (PALERMO) – Osservare il cielo e le stelle e monitorare lo spostamento degli asteroidi “pericolosi per la Terra”, da oggi, è compito anche della Sicilia. È stato inaugurato a Isnello (Pa), nel cuore delle Madonie, il Gal Hassin: il più grande Parco astronomico del Mediterraneo diretto dell’Agenzia Spaziale Italiana. Istallato sul monte Mufara (1.865m sul livello del mare), tra le “creste” di Piano Battaglia, il Gal Hassin unisce “scienza”, con una stazione di ricerca all’avanguardia ma anche attività di formazione aperte al pubblico e alle scuole. Infatti all’interno del “Centro internazionale per le Scienze Astronomiche” di Isnello è presente un vasta area museale in cui sorge il primo planetario astronomico digitale della Sicilia con un cupola di 10 m di diametro.

Nell’itinerario “spaziale” di Isnello anche un laboratorio astronomico all’aperto con vari orologi solari (cerchio d’Ipparco, plinto di Tolomeo, rosa dei venti, exhibit), 12 strumenti di osservazione, un radiotelescopio con parabola di 2,3 metri, un mappamondo monumentale con supporto ed asse di rotazione e un “laboratorio solare”.

Fonte: LiveSicilia del 11 Settembre 2016


Rif.: Circolare n. 150 – Visita Parco Astronomico di Isnello, 02/03/2017