La Sicilia delle donne


Data / Ora
29/03/2022
16:00

Categorie


Martedì 29 alle ore 16 sulla pagine Facebook de “La Sicilia delle Donne” e del “Liceo Sciascia Fermi” verrà trasmesso il video “Di me resti un segno, un’orma, un soffio appena, un canto” dedicato alla poetessa santagatese Maria Clara Cataldi, una voce poetica potente e riconoscibile, uno spirito sensibile, fiero e fermo, un’insegnante rigorosa e amorevole, una donna poco nota nella sua terra e, per questo, adesso raccontata, grazie alle ricerche effettuate da docenti e alunni del nostro liceo. Il ritratto di Maria Clara Cataldi è uno degli 85 quadri dipinti da “La Sicilia delle donne”, un festival giunto alla sua II edizione e nato per cercare il lato femminile della storia del territorio, che si concentra quest’anno sulle “donne di carta”.
Dimenticate dai libri di letteratura, dalle antologie, dai loro stessi luoghi, poetesse e scrittrici trovano nuovi spazi e la visibilità dovuta al contributo apportato dalla loro opera alla fisionomia culturale del territorio in cui hanno vissuto. E il silenzio si traduce nella voce di chi inizia a studiarne il cuore e la mente.
Con l’intento di far conoscere l’opera di Maria Clara Cataldi, il liceo Sciascia Fermi ha preso parte al festival che ha meritato il patrocinio della Regione Siciliana e della Presidenza del Consiglio dei Ministri e, limitatamente alla ricerca santagatese, del Comune di Sant’Agata e dell’Associazione “Amici di Vincenzo Consolo”.